Home » Attualità » Ecco il Padiglione Polonia all’EXPO2015 di Milano

Ecco il Padiglione Polonia all’EXPO2015 di Milano

La Polonia è una delle nazioni partecipanti ad Expo Milano 2015 che ha dato la certezza della propria partecipazione in tempi recentissimi. Questo non ha impedito al Poland Pavilion di essere sviluppato in un progetto interessante e ben studiato per rappresentare degnamente il Paese all’Esposizione Universale meneghina del prossimo maggio.

Sarà lo studio 2PM di Varsavia, guidato dal giovane architetto Piotr Musia?owski, a seguire la progettazione del Padiglione polacco (incastonato in un lotto dalla forma irregolare), puntando molto sulla simbologia evocata dalla scelta del design, dei materiali usati e dagli elementi inseriti all’interno.

La struttura sarà infatti realizzata in legno traforato, usando a modello il classico aspetto delle cassette atte a contenere ortaggi. Al centro del Pavilion, guidati attraverso una serie di corridoi, i visitatori potranno infine imbattersi in un frutteto, ricco di alberi di mele, prodotto di cui la Polonia è leader mondiale per produzione ed esportazione.

Dall’ingresso della struttura e fino al congiungimento con il meleto, gli ospiti saranno accompagnati lungo tutto il percorso da pannelli multimediali che daranno le informazioni utili per conoscere più a fondo l’agricoltura, la cultura e le risorse alimentari polacche.

Slavomir Majman, Commissario Generale della sezione polacca per Expo 2015, ha anche rivelato che l’attività del Padiglione sarà più fervente e organizzata che mai. Sei regioni della Polonia avranno infatti la possibilità di organizzare delle settimane tematiche per parlare di tradizione locale, folklore e innovazione ai visitatori che vorranno conoscere più da vicino questa realtà.

Le aspettative ora sono state create, per vedere se saranno attese non ci resta, come sempre, che attendere maggio.

designerblog.it

Tags