Home » Attualità » Aperta a Roma la mostra sulla vita di Jan Karski

Aperta a Roma la mostra sulla vita di Jan Karski

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

“Jan Karski. Missione per l’umanità” è il titolo della mostra e dell’incontro dedicato all’emissario dello Stato sotterraneo polacco, che si è svolto martedì a Roma. La mostra è stata organizzata dall’Istituto polacco in collaborazione con le autorità della Città Eterna. Una serata speciale dedicata alla testimonianza dell’Olocausto e all’autore del rapporto per Alleati sullo sterminio degli ebrei nella Polonia occupata dai tedeschi si è svolta presso la Casa della Memoria e della Storia sul Tevere. La mostra presenta fotografie, copie di documenti e appunti ed anche pubblicazioni che introducono la vita e le attività di Karski, chiamato “l’uomo che voleva fermare l’Olocausto”. All’incontro alla Casa della Memoria e della Storia hanno partecipato l’ambasciatrice polacca in Italia, Anna Maria Anders e Jadwiga Pinderska-Lech, direttore della casa editrice del Museo Auschwitz-Birkenau. L’ambasciatore Anders ha affermato che la commemorazione dell’eroe polacco importante, perché in molti paesi la conoscenza della storia della Polonia è scarsa. La mostra, che è stata aperta sei giorni prima della Giornata internazionale della memoria dell’Olocausto, sarà aperta fino al 27 febbraio. Nel suo ultimo giorno ci sarà un incontro con il giornalista Marco Rizzo e il fumettista Lelio Bonaccorso autori del romanzo grafico pubblicato in Italia “Jan Karski. L’uomo che ha scoperto l’Olocausto”: .
Tags