Home » Cucina » Crostata con crema di mandorle, amaretti e noci peacan

Crostata con crema di mandorle, amaretti e noci peacan

INGREDIENTI:

Per la frolla:

250 g di burro morbido

250 g di zucchero semolato

2 uova intere (circa 100 g)

4 g di sale fino

10 g di lievito in polvere

400 g di farina 00

80 g di cacao in polvere

Per la crema agli amaretti:

70 g di farina di mandorle

55 g di amaretti polverizzati

125 g di burro morbido

125 g di zucchero a velo

50 g di farina 00

125 g di uova intere

100 g noci peacan intere e a pezzetti

qualche amaretto a pezzetti

PREPARAZIONE:

Con la planetaria o con le fruste elettriche, amalgamate il burro morbido con lo zucchero semolato. Quando si sarà formata una crema, unite lentamente gli altri ingredienti: prima le uova, poi la farina miscelata con il cacao, il lievito e il sale. Non impastate troppo, giusto il tempo di far amalgamare il composto. Avvolgetelo in pellicola e lasciatelo in frigorifero a riposare per circa 2 ore.

Preparate intanto la crema frangipane: con le fruste elettriche o la planetaria con frusta piatta, montate il burro con lo zucchero a velo, aggiungete poco per volta le uova. In una ciotola, amalgamate la farina di mandorle, quella di ameretti e la farina 00. Aggiungetela al composto di burro continuando a lavorare con la planetaria o le fruste elettriche.

Riponete al fresco a riposare.

Accendete il forno a 175° in modalità ventilata.

Riprendete la pasta frolla e stendetela ad uno spessore di 4 mm, poi rivestite una tortiera, anche sui bordi. Punzecchiate il fondo con una forchetta, poi mettete in forno a cuocere per circa 5-8 minuti solo il guscio di frolla. Estraetelo dal forno e cospargete, sulla base, noci peacan e amaretti spezzettati. Inserite la crema frangipane e stendetela bene con una spatola. Decorate la superficie con noci peacan intere. Mettete in forno a cuocere per circa 30 minuti (dipende dalla grandezza della torta). Fate raffreddare prima di sformare la torta.

Tags