Home » Panorama Polonia » Il design polacco al Salone del Mobile di Milano

Il design polacco al Salone del Mobile di Milano

“Back to Front. Polish Exhibitions on Show” è un’esibizione di progetti espositivi polacchi preparata in occasione della Settimana del Design di Milano, uno dei maggiori e più prestigiosi saloni di design nel mondo, sia in relazione al numero di espositori, sia di visitatori. Accanto alla parte più commerciale dell’evento milanese, vengono presentate numerose mostre. Tra gli spazi espositivi più noti c’è il museo della Triennale, ospitato all’interno del Palazzo dell’Arte. Durante la Settimana del Design, la Triennale viene visitata da un gran numero di persone. E’ qui che, ormai per la sesta volta, l’Istituto Adam Mickiewicz presenta le novità più interessanti nel panorama del design polacco.

“Back to Front. Polish Exhibitions on Show” si concentra non tanto sugli oggetti, quanto sui progetti espositivi che hanno promosso l’immagine della Polonia nelle fiere e nelle mostre di tutto il mondo tra gli anni Quaranta e Sessanta. L’elevato livello di mestiere artistico dimostrato in questi decenni da tali progetti rende essi stessi una forma d’arte. La presentazione nel prestigioso ambito della Triennale conferma l’interesse del pubblico ma è anche in linea con l’indirizzo del museo stesso, i cui spazi ben si prestano a mostre “narrative”, legate alla storia delle idee e delle visioni artistiche dei progettisti.

La mostra dell’Istituto Adam Mickiewicz è anche uno dei primi eventi all’estero organizzati in occasione del centenario dell’indipendenza della Polonia, che si festeggierà il prossimo 11 novembre. “Back to Front. Polish Exhibitions on Show” si occupa del problema dell’attribuzione di un’identità nazionale al design, per esempio attraverso l’esame dei padiglioni nazionali polacchi. I progetti espositivi qui presentati, provenienti da fiere internazionali, mostre commerciali e non solo, recano la firma di celebri architetti, progettisti e artisti come Wojciech Zamecznik e Zofia e Oskar Hansen. L’uso di grafiche e fotografie accattivanti e di un’organizzazione originale degli spazi rendono l’allestimento stesso della mostra un’opera d’arte. “Back to Front. Polish Exhibitions on Show” è stata curata dal punto di vista concettuale, grafico ed espositivo rispettivamente da Katarzyna Jeżowska, Marian Misiak e Marcin Kwietowicz.

Tags