Home » Attualità » Il presidente Duda in Italia per ricordare tre grandi polacchi

Il presidente Duda in Italia per ricordare tre grandi polacchi

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Il presidente Andrzej Duda e sua moglie sono partiti venerdì per l’Italia. Sabato scorso, a Napoli, Duda ha dichiarato che la sua visita è per ricordare tre grandi personaggi polacchi: Gustaw Herling-Grudzinski, Igor Mitoraj e Stanislaw Papczynski. Quest’ultimo è stato canonizzato ieri in Vaticano. Duda si è mostrato molto contento della sua visita ai luoghi della memoria di Herling-Grudzinski proprio il 4 giugno, 27 anni dopo le prime libere elezioni in Polonia. “Gustaw Herling-Grudzinski è stato un grande testimone della nostra storia – ha detto il presidente -. Era contento quando, dopo il 1989, la Polonia ha cominciato a riguadagnare la propria indipendenza e sovranità”. Sabato, il presidente e sua moglie, hanno visitato la mostra a Pompei delle sculture di Igor Mitoraj, dove sono esposte 30 opere monumentali dell’artista polacco, morto nel 2014. Il presidente ha detto che le sculture di Mitoraj sono una importante testimonianza della cultura europea e che l’artista, pur creando le sue opere in Francia e Italia, è rimasto un vero polacco. Il terzo compatriota che il presidente ha voluto ricordare è Stanislaw Papczynski, fresco di canonizzazione in piazza San Pietro. In Vaticano, si è svolto ieri un incontro tra i coniugi Duda e Papa Francesco.

pap.pl

Ulteriori informazioni: www.gazzettaitalia.pl/it/polonia-oggi

Tags