Home » Attualità » La Polonia entra nel programma Cosmo Skymed

La Polonia entra nel programma Cosmo Skymed

La Polonia partecipa al programma italiano per l’osservazione della Terra Cosmo SkyMed. Il contratto, da 30 milioni di euro, prevede la realizzazione delle strutture di Terra necessarie per ricevere i dati forniti dei satelliti Cosmo SkyMed e rientra nell’accordo firmato nel 2012 dai ministeri della Difesa di Italia e Polonia per la cooperazione nel settore dell’Osservazione della Terra.

L’intesa è stata firmata dall’azienda Thales Alenia Space Italia, come mandataria del Raggruppamento Temporaneo d’Imprese (Rti) di cui fa parte la Telespazio come mandante, con la Teledife (Direzione Informatica, Telematica e Tecnologie Avanzate del Segretariato Generale del Ministero della Difesa italiano). il contratto prevede la fornitura al ministero della Difesa polacco della struttura(chiamata Polish Defence User Ground Segment, P-Dugs), che permette di ricevere a Terra e di elaborare i dati dei satelliti Cosmo SkyMed di prima e seconda generazione.

Il P-Dugs che sarà fornito alla Polonia dall’Italia diventerà quindi parte integrante dell’infrastruttura di Terra del sistema COSMO-SkyMed. La fornitura avverrà in due fasi, la prima delle quali è prevista tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017 e consentirà l’accesso ai satelliti Cosmo-SkyMed di prima generazione. Con la seconda fase, prevista tra fine 2017 e inizio 2019, l’accesso verrà esteso anche ai satelliti della seconda generazione.

(ANSA)

Tags