Home » Polonia Oggi » Polonia Oggi: In mostra a Varsavia il primo Stradivari in Polonia dal dopoguerra

Polonia Oggi: In mostra a Varsavia il primo Stradivari in Polonia dal dopoguerra

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Da venerdì scorso al Castello Reale di Varsavia è possibile osservare da vicino il primo violino Stradivari a essere conservato in Polonia dal secondo dopoguerra. Prima della seconda guerra mondiale in Polonia erano presenti alcuni esemplari di violini Stradivari ma sono stati tutti venduti o trafugati altrove. La sua esposizione durerà per due settimane. Lo strumento, che risale al 1685, è stato acquistato a maggio da Roman Ziemian e Stephan Morgernstern e in occasione del centesimo anniversario dell’indipendenza del Paese è stato puntualmente ribattezzato con il nome di “Polonia”. Il violinista Janusz Wawrowski, che ha avuto l’onore di suonarlo, ha dichiarato di separarsene non senza difficoltà ma apprezza la possibilità che la mostra avvicini il grande pubblico a questo straordinario strumento: “E’ meraviglioso, non ha nessun difetto, nessuna incrinatura, giorno dopo giorno ho scoperto la fenomenale qualità di questo violino”.

polskieradio.pl

Tags