Home » Attualità » Living Lab a Varsavia: sarà il più grande d’Europa!

Living Lab a Varsavia: sarà il più grande d’Europa!

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

È prevista per l’anno 2020 l’apertura del Campus delle Nuove Tecnologie (KNT) di Varsavia. Sarà il maggior complesso in Europa di living labs, fatto di edifici, uffici, appartamenti e aree pubbliche, dotati di tecnologie di ultima generazione (per esempio, pannelli a punti quantici per il risparmio energetico oppure facciate bioclimatiche in grado di regolare la temperatura, l’illuminazione e la ventilazione degli spazi interni). Il progetto, a cura del Politecnico di Varsavia in collaborazione con Pro Development e altre aziende interessate quali Samsung, PGE, Somfy, Nowy Styl Group e ML System, ha recentemente ottenuto sovvenzioni dall’Ue. I terreni di proprietà del Politecnico destinati all’opera di costruzione si estendono per oltre 30 ettari: sarà una vera e propria cittadella, in cui i residenti, studiosi e imprenditori potranno creare, testare e perfezionare tecnologie smart living. “Il nostro obiettivo è concentrarci su cinque aree di ricerca legate alla vita quotidiana in ambiente urbano, ovvero spazi pubblici smart, edifici smart, appartamenti smart, industria 4.0, nonché i cambiamenti sociali dovuti allo sviluppo delle tecnologie smart. È la prima volta che residenti, studiosi, studenti, imprese e autogoverni verranno inseriti in un’area municipale ed esortati alla cooperazione”, ha spiegato Łukasz Madej di Pro Development, business partner dil KNT. Al progetto lavorano 62 studiosi di 9 dipartimenti del Politecnico di Varsavia, i gruppi di ricerca del Centrum Zarządzania Innowacjami i Transferem Technologii e del CEZAMAT (Centrum Zaawansowanych Materiaów i Technologii).

http://rp.pl

Tags