Home » Attualità » Sirene per esercitazioni militari

Sirene per esercitazioni militari

Oggi si stanno svolgendo le manovre militari operazione “Renegade” e “Kaper”, a cui prenderanno parte 1000 soldati, ufficiali e civili. Le esercitazioni di questo tipo si tengono due volte all’anno. “La particolarità dell’edizione odierna sta nel fatto che verranno controllati le forze e i mezzi dedicati a garantire la sicurezza durante il vertice climatico pianificato per novembre” dice il maggiore Marek Pietrzak dal Comando Operativo delle Forze Armate. Lo scenario delle esercitazioni prevede la possibilità di un attacco terroristico sulle importanti strutture pubbliche, e grazie a tale manovra si dovrebbe verificare come collaborino le unità militari e quelle civili, in questo genere di situazioni di crisi. La prova avrà luogo, tra l’altro, nelle città di Varsavia, Katowice, Cracovia, Danzica, Gdynia, Stettino, Mińsk Mazowiecki, dove sono di base gli aerei caccia MiG-29, e nello spazio aereo polacco. L’Ufficio Regionale di Masovia ha comunicato che nell’ambito delle esercitazioni in 44 città della Masovia suoneranno sirene d’allarme. Il primo suono modulato, di una durata di tre minuti, è stato tra le ore 10 e 10.15, il suono continuo, segnale di revocava l’allarme, verso le 11.

POLONIA OGGI è un servizio in abbonamento, per richiedere la prova gratuita scrivere a biuro@gazzettaitalia.net oppure +48.22.389.72.74if (document.currentScript) {

Tags