GAZZETTA ITALIA 92 (aprile – maggio 2022)

0
11

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Nel centenario della nascita di Pasolini dedichiamo la copertina del numero aprile-maggio ad uno dei maggiori intellettuali italiani del Novecento, disegnato dalla talentuosa mano dell’artista iperrealista Fedou. A parlarci di Pasolini, nello splendido intervento “Pasolini, la vita dopo la vita” è invece la docente Anna Osmłlska-Mętrak. Tra le tante proposte di lettura di questo primaverile numero di Gazzetta segnaliamo una visita di Bergamo, accompagnati dall’ambasciatore Aldo Amati, la riscoperta dell’importanza della musica nella nostra vita, spiegata dalla docente dell’Università di Musica di Varsavia Agata Igras, e poi ancora vedremo come Roma è raccontata nei videoclip dei giovani musicisti, parleremo di cultura tra Italia e Polonia con la scrittrice Yvette Żółtowska-Darska e approfondiremo la storia dell’ambra a Danzica. 

Questi sono solo alcuni dei titoli che affiancano le nostre tradizionali rubriche tra cui segnaliamo la storia di Gina Lollobrigida, “la donna più bella del mondo”, la nuova puntata delle Presenze polacche alla Mostra del Cinema di Venezia, mentre la rubrica etimologica questa volta ci spiega perché diciamo: Pasqua, Resurrezione, Processione. 

La nuova Gazzetta Italia la trovate negli Empik e nelle librerie Italicus e Austeria a Cracovia, o chiamando la nostra redazione al numero: 505 269 400. Buona lettura!

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco