Slide
Slide
Slide
Slide
Slide
Slide
Slide
Slide
Slide
Slide
tradycyjne-wloskie-lody-2
euthea_logo-1
Bryłka_masaże_05

Home Gazzetta Italia Cartaceo Gazzetta Italia 57 (cartaceo)

Gazzetta Italia 57 (cartaceo)

2.25

Descrizione

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Prima di acquistare i numeri d’archivio, si prega di contattare la redazione via e-mail negozio@gazzettaitalia.pl per verificarne nuovamente la disponibilità. La redazione si riserva il diritto di rifiutare la vendita di un determinato numero d’archivio, anche se questo è elencato come prodotto da acquistare.

“L’Italia è il Paese dei sogni, del sole, del buon cibo, della cultura e del vino. Amiamo il vostro modo di esprimere le emozioni, il saper vivere, il sorriso alla vita”, parla così Marek Kondrat, in una lunga intervista rilasciata in questo nuovo bellissimo numero di Gazzetta, che ospita altre interessanti interviste a Massimiliano Caldi, direttore d’orchestra alla Filarmonica Baltica di Danzica, e della Filarmonica Moniuszko di Koszalin, a Kasia Likus, esperta di interior design e moda dell’omonimo Gruppo Likus, a Katarzyna Tomaszewska, artista di Breslavia vincitrice del Premio Arte Laguna, e al fotografo Grzegorz Lityński che ha realizzato un curioso e simpatico caleidoscopio di ritratti di italiani che vivono e lavorano in Polonia. Gazzetta poi propone uno spettro di mete last minute in Italia a partire da Jesolo, una delle spiagge adriatiche (in copertina) più ricca di servizi e attrazioni per il turista, e poi ancora Perugia, Camogli, Valle Elvo. In tema di viaggi c’è anche un un approfondimento sulla città di Ząbkowice Śląskie. Come sempre non mancano le tante rubriche di lingua, con un interessante minidizionario del dialetto napoletano, e angolo linguistico, da questo numero in collaborazione con Serafina Santoliquido e di cucina, tra cui la vera storia della carbonara. Insomma tantissimi motivi per godersi Gazzetta Italia, l’unico magazine bilingue polacco-italiano!

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco