Home » Panorama Polonia » Krzystof Zanussi, Grażyna Torbicka, Massimiliano Caldi e Jan Ostrowski vincitori del Premio Gazzetta Italia

Krzystof Zanussi, Grażyna Torbicka, Massimiliano Caldi e Jan Ostrowski vincitori del Premio Gazzetta Italia

Il Premio Gazzetta Italia è un prestigioso riconoscimento, istituito dalla rivista bilingue Gazzetta Italia, che viene dato a personalità che nella loro carriera si siano distinte in particolar modo nelle relazioni tra Italia e Polonia. Il Premio viene assegnato, col gradimento dell’Ambasciata d’Italia a Varsavia e del Console Onorario d’Italia a Cracovia, in diverse categorie. La terza edizione della consegna del Premio si svolgerà il prossimo 12 giugno presso il Vitkac di Varsavia alla presenza delle istituzioni italiane, tra cui l’Ambasciatore Alessandro De Pedys e la Console Katarzyna Likus, e di una importante rappresentanza di quell’ampio mondo dell’impresa e della cultura che lavora proficuamente da anni tra Italia e Polonia.

Quest’anno a ricevere l’ambito riconoscimento saranno il noto regista polacco Krzystof Zanussi, tra i cui successi ricordiamo il Leone d’oro alla Mostra di Venezia con il film “L’anno del sole quieto”, il direttore d’orchestra Massimiliano Caldi, attualmente Direttore Principale della Filarmonica Precarpatica  “A. Malawski” di Rzeszów e Primo Direttore Ospite della Filarmonica Baltica “F. Chopin” di Danzica, la famosa giornalista Grażyna Torbicka che svolge un ruolo importante nella promozione del cinema italiano in Polonia, e poi Jan Ostrowski, direttore del Castello di Cracovia fortemente connesso con la cultura italiana.

Quest’anno inoltre il Premio Gazzetta Italia apre per la prima volta alla Moda, invitando e premiando due stilisti, uno italiano e uno polacco, emergenti e già affermati internazionalmente. Durante il Gala ci sarà una presentazione di alcuni modelli degli stilisti premiati curata da My Style Events.

La scorsa edizione il Premio Gazzetta Italia è stato assegnato a: Renato Rizzi, architetto e docente alla Facoltà di Architettura dell’Università di Venezia, autore del progetto del nuovo Teatro Shakespeariano di Danzica; Henryka Bochniarz, fondatrice e presidente della Confederazione Lewiatan, vicepresidente di Businesseurope; Jaroslaw Mikołajewski, famoso italianista, poeta, scrittore e giornalista; Jas Gawronski, scrittore, giornalista, già senatore italiano e parlamentare europeo, icona del giornalista corrispondente dall’estero per la Rai durante gli anni della cortina di ferro.

Il Gala di consegna del Premio, che si svolge in collaborazione con la prestigiosa azienda di vetro artistico di Murano Yalos e Promovetro Murano, sarà come sempre l’occasione per molte aziende italiane di presentarsi ad una eccezionale selezione di ospiti italiani e polacchi.

Tags