Home » Arte » Morto Jerzy Gruza, grande regista polacco

Morto Jerzy Gruza, grande regista polacco

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Domenica notte è morto a Varsavia all’età di 87 anni il regista, sceneggiatore teatrale e televisivo, attore e creatore di serie televisive Jerzy Gruza. Grzegorz Wojtowicz, il portavoce dell’Associazione Cinematografica Polacca, ha comunicato ufficialmente la morte di Gruza. Jerzy Gruza era nato il 4 aprile 1932 a Varsavia. Dopo essersi laureato in regia alla Scuola nazionale di cinema, televisione e teatro Leon Schiller di Łódź, ha cominciato a lavorare per la Televisione Polacca. Nel periodo 1955-1983 ha creato programmi musicali e d’intrattenimento ed era responsabile per la regia degli spettacoli del Teatro TV. Dal 1983 al 1991 è stato il direttore del Teatro Musicale a Gdynia. Jerzy Gruza è stato l’inventore di film e di serie televisive molto famose come: “Dzięcioł”, “Przeprowadzka”, “Alicja”, “Wojna domowa”, “Czterdziestolatek” e “Gosia i Małgosia”. Jerzy Gruza è stato premiato per il suo lavoro durante il Festival dell’arte cinematografica polacca nel 2015. Nel 2017 al Festival dei lungometraggi polacchi a Gdynia è stato premiato con Leone di platino.
Tags