Home » Arte » Polonia Oggi: Olga Tokarczuk ha vinto il Man Booker International Prize

Polonia Oggi: Olga Tokarczuk ha vinto il Man Booker International Prize

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Olga Tokarczuk ha ricevuto martedì il Man Booker International Prize per il romanzo “Bieguni”, tradotto in inglese da Jennifer Croft. Dal 2005 il Man Booker International Prize fa da complemento al Man Booker Prize. Ogni anno insieme al riconoscimento viene assegnato un totale di 50 mila sterline da dividere tra l’autore e il suo traduttore inglese. Tokarczuk ha ringraziato la sua traduttrice, sottolineandone la determinazione. Nel suo discorso l’autrice ha dichiarato di non credere in una letteratura nazionale, ma di trattarla come una creatura vivente, che appare in una lingua e può essere tradotta in un’altra come in un miracolo. Il capo della giuria Lisa Appignanesi ha valutato Tokarczuk una scrittrice di grande intelligenza e immaginazione letteraria. Il tema fondamentale del romanzo è il viaggio. Il titolo si riferisce al nome di una setta russa del XVIII secolo, i cui membri credevano che il mondo fosse opera di Satana, il quale poteva più facilmente tentare l’uomo quando questo stava fermo. Per sfuggirvi bisognava quindi essere in continuo movimento.

pap.pl

Tags