Home » Cucina » Ricette » Sgombro marinato in dolce cottura

Sgombro marinato in dolce cottura

Un gustosissimo pesce povero ricco di omega 3, ottimo come antipasto e secondo piatto leggero.

Ingredienti:

2 sgombri  (medi da ca. 250 g cad.)
Prosecco 100/150 ml
Aceto bianco (1 cucchiaio)
Zenzero q.b.
Alloro  5/6 foglie
Timo  qb.
Aglio (1 spicchio)
Zucchero (2 cucchiaini da caffè)
Sale qb.
Olio di semi di girasole 300 ml

Preparazione:

Pulite bene gli sgombri. Tagliate la testa e sfilettate. Con una pinzetta diliscate i filetti. Prendete un contenitore e ponete sul fondo i filetti con la pelle rivolta verso il basso; versate il prosecco mescolato all’aceto e spargete tutti gli ingredienti. Lasciate riposare a temperatura ambiente per 3 ore.

Trascorse le 3 ore, sciacquate leggermente i filetti con un po’ d’acqua. Versate tutto l’olio in un pentolino, mettete sul fuoco più basso possibile (se potete con un termometro misurate la temperatura che dovrebbe assestarsi a 65°). Tagliate i filetti a rombi e poneteli delicatamente nell’olio con la pelle rivolta verso l’alto. I tranci dovranno essere immersi totalmente nell’olio; cuoceteli per 5/6 minuti senza mescolare. Togliete i filetti dall’olio e poneteli su una carta assorbente e poi impiattate a piacere. Sono molto buoni sia freddi che appena tiepidi.

Buon appetito!

 

Tags