CEO Magazine: Polonia al terzo posto nel mondo per clima favorevole alle imprese

0
160
rrem

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

La rivista australiana The CEO Magazine ha pubblicato la classifica dei 10 paesi più convenienti e promettenti per fare business. Ai primi due posti si trovano Singapore e Gran Bretagna, invece il terzo posto è stato attribuito alla Polonia. Georgette Mosbacher, l’ambasciatrice degli Stati Uniti in Polonia, ha commentato l’avvenimento su Twitter usando queste parole: “Nonostante le difficoltà causate dall’epidemia di COVID-19 alcuni paesi si distinguono come quelli più promettenti per gli imprenditori. Complimenti alla Polonia che ha ottenuto il terzo posto nel ranking dei migliori paesi in cui investire nel 2020”. Riguardo agli altri Stati dopo la Polonia troviamo: Indonesia, Australia, Filippine, USA, Malaysia e Repubblica Ceca. Inoltre la Commissione Europea ha recentemente effettuato una previsione che vede in Polonia il minore calo del PIL nel 2020 rispetto agli altri paesi dell’Unione Europea. Un economista rinomato, il professore Luis Huete ha menzionato la Polonia come uno dei paesi che stanno fronteggiando meglio la crisi economica ed epidemiologica. La Polonia deve l’alta posizione nella classifica alle sue potenzialità nell’ambito del commercio e al suo assetto istituzionale.

 

Quest'articolo è disponibile in: Italiano