Cristina Campo, Le parole e il destino – Convegno internazionale 10 novembre 2023

0
164

Istituto Italiano di Cultura di Varsavia

via Marszałkowska 72

9.45

Apertura: Fabio Troisi

Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Varsavia

 Anna Fidelus

Prorettrice dell’Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia

 Anna Szczepan-Wojnarska

Direttrice dell’Istituto di Studi Letterari UKSW

10.00

Presiede Małgorzata Ślarzyńska

Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia

Vanni Santoni

“Uno stato di veglia acuta”

Daniela Marcheschi

Universidade Aberta, Lisboa

Cristina Campo: fiaba e destino

PAUSA CAFFÈ

11.10

Nicola Di Nino

Universitat Autònoma de Barcelona

Cristina Campo e le riscritture dell’altro

Vincenza Scuderi

Università di Catania

“Non occorre dirlo”: Cristina Campo legge Hofmannsthal

Flavia Di Battista

Istituto Italiano di Studi Germanici

Vita di riflesso. La traduzione secondo Leone Traverso in una lettera a Cristina Campo e in due versioni da Hofmannsthal

DISCUSSIONE

12.30 PAUSA PRANZO

14.30

Presiede Raoul Bruni

Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia

Višnja Bandalo

Università di Zagabria

I saggi di Cristina Campo nel contesto attuale

Pier Giovanni Adamo

Università di Padova

L’arpa e l’icona

Onofrio Bellifemine

Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia

“Tramutare una statistica in una tragedia greca”: Danilo Dolci e Cristina Campo, un’amicizia militante (1953–1962)

PAUSA

16.00

Sara Vergari

Université d’Aix-Marseille

Immagine, simbolo e altrove. Itinerario di poetica nella produzione in versi di Cristina Campo

Stefano Bottero

Università Ca’ Foscari Venezia

«Nessun vincolo univa». Riflessioni su estetica e poetica di Cristina Campo

Małgorzata Ślarzyńska

Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia

Cristina Campo cento anni dopo. Conclusioni

DISCUSSIONE

 

COMITATO SCIENTIFICO

Raoul Bruni (Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia)

Anna Brysiak (Università di Varsavia)

Nicola Di Nino (Universitat Autònoma de Barcelona)

Monica Farnetti (Università deli Studi di Sassari)

Pietro Gibellini (Università Ca’ Foscari Venezia)

Daniela Marcheschi (Universidade Aberta, Lisboa)

Ewa Nicewicz (Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia)

Maria Pertile (Università Ca’ Foscari Venezia)

Vincenza Scuderi (Università di Catania)

Małgorzata Ślarzyńska (Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia)

 

COMITATO ORGANIZZATIVO

Małgorzata Ślarzyńska (Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia)

Raoul Bruni (Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia)

Ewa Nicewicz (Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia)

 

PATROCINIO