La Polonia è il terzo mercato in Europa per le macchine da caffè

0
154

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Negli ultimi anni, la percentuale di acquirenti di caffè ha oscillato a poco più del 95% delle famiglie. Dai dati compresi tra ottobre del 2020 e settembre del 2021 presentati dagli esperti del GfK, si evince che le categorie più importanti, sia in termini di valore che in termini di numero di tazzine, erano quelle del caffè macinato e solubile. Tuttavia, nonostante tali buoni risultati, la forza di queste categorie di prodotti sul mercato si sta gradualmente indebolendo e per entrambe si registra un lento ma sistematico deflusso di acquirenti, in media di circa 1 punto percentuale all’anno. Allo stesso tempo, c’è uno sviluppo dinamico della categoria dei chicchi di caffè, e questa tendenza si è rafforzata durante la pandemia, quando i consumatori volevano provare caffè di alta qualità nelle proprie case. Per quanto riguarda la vendita di caffè in capsule, nonostante la base di acquirenti di questo tipo di prodotti sia recentemente aumentata leggermente, ancora una volta si registra un calo del valore degli acquisti di capsule da casa. Secondo gli esperti, la causa di questo fenomeno è principalmente una diminuzione del prezzo medio per chilogrammo del prodotto, che deriva dalla crescente offerta di molti sostituti più economici, cioè di cosiddette capsule compatibili. Il rapporto di ricerca mostra che i consumatori sono sempre più disposti ad acquistare anche macchine da caffè. Attualmente, secondo i dati del GfK, la Polonia è il terzo mercato più grande per macchine da caffè in Europa. Nella prima metà del 2021, il valore di questo segmento è aumentato a 116,4 milioni di euro. La Polonia è dietro solo a Germania e Francia, ma in questo senso la Polonia ha già superato mercati grandi e sviluppati come il Regno Unito, l’Italia e la Spagna. Nella classifica europea delle macchine da caffè automatiche, invece, la Polonia si colloca ancora più in alto, in seconda posizione, appena dietro la Germania.

https://polskieradio24.pl/42/273/Artykul/2864307,Polska-trzecim-rynkiem-w-Europie-ekspresow-do-kawy-Nowe-badanie-GfK

Quest'articolo è disponibile in: Italiano