Marsala, gemellaggio con la Polonia: operatori polacchi a Marsala ricevuti dal Commissario straordinario

0
1441

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Il gemellaggio fra la nostra Città e la provincia polacca di Nysa comincia a produrre i suoi effetti. Grazie a questo accordo tre importanti importatori polacchi e due imprenditori del settore vinicolo e agro-alimentare sono attualmente in visita a Marsala dove hanno già incontrato i titolari di diverse aziende enologiche e del comparto agricolo e biologico. Ieri la visita istituzionale al palazzo Municipale dove sono stati ricevuti dal Commissario Straordinario Giovanni Bologna.

“E’ importante – ha dichiarato il Commissario Bologna – che importatori esteri si interessino ai nostri prodotti. Da parte delle istituzioni locali e regionali l’azione è rivolta a fare in modo che vengano abbattuti i costi di trasporto che spesso sono insostenibili e che dirottano l’attenzione degli importatori verso altre nazioni. Ma c’è di più. Le nostre produzioni sia enologiche che agro-alimentari e biologiche sono di grande qualità e hanno dei costi non competitivi rispetto a quelli di altri paesi in cui si fa più quantità non badano alla bontà del prodotto, come avviene da noi, con un notevole abbattimento dei costi”.

A tal riguardo sono arrivate indicazioni specifiche dalla delegazione polacca guidata da Nino Galfano delle Città del Bio e composta da Dorota Labusga, procuratore Italiain (Importatore polacco di vini italiani), Boguslaw Kurek, buyer responsabile acquisti alcool “Avita, (Gruppo d’Acquisto Cracovia), Piotr Pokrywka, direttore responsabile acquisti “Chiro” (Distributore Alimentari ed Alcool  Cracovia), Gian Piero Marini, marcketing italiain (Importatore polacco di vini italiani – Wroclaw – Nysa – Cracovia), Olga Kurek, assistente buyer “Avita”  (Gruppo d’Acquisto Cracovia), che hanno rassicurato il Capo dell’Amministrazione sulle potenzialità del mercato polacco nell’acquisizione di prodotti di qualità italiani a prezzo alto o medio-alto.

La presenza del gruppo di importatori polacchi che nel pomeriggio saranno in visita all’Assessorato regionale alle attività produttive a Palermo è successiva alla missione polacca della delegazione marsalese che in Polonia, nel giugno scorso, ha firmato l’accordo di  gemellaggio fra l’Amministrazione provinciale di Nysa rappresentata dal Presidente Adam Fujarczuk e quella di Marsala presente, allora, in Polonia, allora, il vice sindaco Antonio Vinci.

}

Quest'articolo è disponibile in: Italiano