POLONIA OGGI: Allarme bomba all’aeroporto di Modlin, maggiori costi e perdite per tutti

0
2301

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Domenica sera alle 21:30,  il personale dell’aeroporto di Modlin ha ricevuto una telefonata in cui veniva informato che nell’area aeroportuale c’era una bomba. 800 persone sono state evacuate e l’aeroporto si è trovato in uno stato di paralisi totale fino a mezzanotte. Ora si stanno stimando le perdite. ”La sicurezza dei nostri passeggeri è la cosa più importante, non possiamo risparmiare su questo aspetto. Soltanto dopo esaminiamo la situazione con distacco” ha detto la portavoce dell’aeroporto di Modlin, aggiungendo che al momento le perdite sono stimate per una quota di parecchi migliaia di zloty. Le perdite consistono nel costo delle ore straordinarie, negli stipendi delle persone addette alla gestione delle emergenze, ma anche nella mancanza di entrate negli esercizi commerciali dell’aeroporto. Ad averne risentito maggiormente è stato Ryanair, i cui aerei sono stati fatti atterrare, dopo essere stati dirottati all’aeroporto di Chopin di Varsavia. Il costo per i suddetti cambi di rotta si valuta intorno agli 84.6 mila euro, quindi circa 359.5 mila zloty.

Ulteriori informazioni: www.gazzettaitalia.pl/it/polonia-oggi

logistyka.pb.pl

Quest'articolo è disponibile in: Italiano