Prima visita estera per Duda sarà in Italia e in Vaticano

0
375

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

E’ molto probabile che la prima visita all’estero del presidente polacco Andrzej Duda dopo la sua rielezione avvenga in Italia e in Vaticano. Lo ha detto il capo di gabinetto presidenziale, Krzysztof Szczerski, intervistato stamane dall’emittente “Polskie Radio”. Già durante il primo dibattito presidenziale “il presidente aveva risposto che la sua prima visita dopo la pandemia sarebbe stata a Roma e in Vaticano”, ha detto Szczerski, precisando che si spera possa avvenire nell’autunno di quest’anno. Un viaggio a Roma sarebbe “simbolico”, perché l’Italia “ha vissuto una difficile situazione epidemiologica”. Inoltre cadrebbe nel centenario della nascita di papa Giovanni Paolo II, pontefice di nazionalità polacca.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano