VIII edizione della Borsa Vini a Varsavia

0
148

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Il prossimo 7 giugno, presso l’hotel InterContinental Warszawa, si terrà l’8° edizione di “Borsa Vini Italiani” in Polonia, organizzata da ITA – Italian Trade Agency, Ufficio di Varsavia.

L’edizione di quest’anno vedrà la partecipazione di 32 aziende e cantine provenienti dall’Italia, che presenteranno oltre 150 etichette di vini selezionati nonché grappe, liquori e distillati di 12 regioni italiane.

Il programma inizierà alle ore 12:00 con la masterclass “Un viaggio tra i vigneti attraverso l’Italia e le sue isole”, degustazione guidata condotta dalla sommelier italiana Claudia Marinelli e dall’esperto di vini polacco Maciej Nowicki, e proseguirà dalle 13:00 alle 18:30 con la sessione di degustazione libera Walk Around ed incontri B2B con le aziende vitivinicole italiane.

Le aziende italiane partecipanti alla Borsa Vini 2022 sono le seguenti: A Quercia vini e cantina, Agricole Gussalli Beretta, Alessandro di Camporeale, Bartali, Bosio Family Estates – Passato Organic Wines, Cantina Bosco – De Padova Experience, Cantina Villa Colle, Cascina Vèngore, Colacino Wines Srl Soc. Agr., Distilleria Jannamico Michele & Figli, Donvitantonio Vini, Fattoria il Muro, FederTrade Scarl – Federazione Consorzi Export, Grillo Iole, I Feudi di Romans, Il Drago e la Fornace Group, ll Palazzo, Inverso Vini, IVAL, Livio Bruni – Ambre, Mossi 1558, Podere Colle Castagno, Poderi Moretti, Savian Biowinemaker, Scuderia Italia, Tenuta Canto alla Moraia, Tenuta di Trinoro & Passopisciaro, Tenuta Patruno Perniola, Tenuta San Jacopo, Villa De Varda, Villa Trasqua, Wine Generations – Italian Family Legacy.

L’Italia è da molti anni il principale Paese fornitore di vini della Polonia. Nel 2021 le importazioni polacche di vini dall’Italia sono state pari a un valore di 96,2 milioni di euro, in aumento del 16,4% rispetto al 2020, rappresentando una quota di mercato del 26,9%. A livello globale il valore delle importazioni di vino della Polonia è stato pari a 357,8 milioni di euro con un incremento del 10,6% rispetto al 2020.

L’ingresso alla Borsa Vini Italiani è riservato solo agli operatori del settore, su invito. Per maggiori informazioni contattare: varsavia@ice.it, tel. 22 6280243.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco