Home » Lifestyle » sport » Glik, il cuore Toro sulla via di Varsavia

Glik, il cuore Toro sulla via di Varsavia

Europa League / La tenacia e la costanza del capitano dovranno far la differenza in questo cammino europeo, a partire dalla sfida contro il Club Brugge

Kamil Glik, 26 anni, baluardo statuario della difesa granata e della nazionale polacca, sarà il valore aggiunto nella competizione europea dentro e fuori dal campo. Il capitano del Torino dovrà assumersi la responsabilità di essere il vero trascinatore in questo nuovo percorso che lui, già col Palermo, può dire di conoscere.

Quest’anno la squadra di Ventura sarà impegnata su altri due fronti, campionato e coppa Italia, e riuscire a mantenere un equilibrio mentale all’interno del gruppo è un elemento fondamentale. Glik, alla seconda stagione da capitano, impersona quella grinta e determinazione che da sempre caratterizzano il Cuore Toro; è col suo esempio di costanza e tenacia che saprà dimostrare in partita e negli allenamenti che potrà giocare davvero un ruolo importante in questa stagione.

Sulle sue doti di perno difensivo in campo e di grande motivatore negli spogliatoi, è riposta la fiducia di un popolo granata che, con la sfida di domani sera, vuole credere nel sogno europeo.

Autore: Fabio Cuscunà – toronews.net

Tags