Eletto il nuovo direttivo della Camera di Commercio Italiana in Polonia

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

L’Assemblea dei Soci della Camera di Commercio e dell’Industria Italiana in Polonia tenutasi ieri 24 settembre ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Camera di Commercio che rimarrà in carica fino al 2023, all’approvazione del bilancio dell’anno 2022.

Questi gli eletti:

  • Slawomir Bekier             FCA
  • Enrico Bologna               Brembo
  • Renato Bosio                  Valbruna
  • Novella Burioli                Intesa San Paolo
  • Piero Cannas                  Kilpatrick
  • Antonio Carvelli              GI Group
  • Emiliano Castagna          Social Kuchnia
  • Fabrizio Cozzi                 SFA
  • Fabio De Palma              Work-Int
  • Beata Dziekanowska       Ferrero
  • Filippo Nicoli                  Marcegaglia
  • Luigi Pulimeno               Bitron
  • Dino Tarallo                   Plascotech

Il Consiglio di Amministrazione riunitosi al termine dell’Assemblea ha eletto:

  • Presidente della Camera di Commercio e dell’Industria Italiana in Polonia: Piero Cannas – Kilpatrick
  • Vice Presidente della Camera di Commercio e dell’Industria Italiana in Polonia con delega al settore enogastronomico e turistico: Emiliano Castagna – Social Kuchnia
  • Vice Presidente della Camera di Commercio e dell’Industria Italiana in Polonia con delega al settore industriale e rapporti con la Slesia: Fabrizio Cozzi – SFA
  • Vice Presidente della Camera di Commercio e dell’Industria Italiana in Polonia con delega ai Rapporti Istituzionali della Camera: Beata Dziekanowska – Ferrero

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre provveduto a nominare i componenti del nuovo Consiglio Camerale:

  • Riccardo Ardito – Mapei
  • Giansimone Bertoli – Pirelli
  • Alessandro Catani – Colorobbia
  • Andrea De Gaspari – KPMG
  • Donato Di Gilio – Core
  • Antonio Di Nunzio – PL Europainting
  • Andrea Fabbri – Civis
  • Simone Grasso – BCube
  • Alfio Mancani – DZP
  • Michele Melegari – Arix
  • Gianluca Migliorisi – Artsana
  • Francesco Zecchin – BNP Paribas

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco