La coppia presidenziale commemora i soldati polacchi morti nella battaglia di Montecassino

0
78

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Il Presidente della Polonia Andrzej Duda e sua moglie Agata Kornhauser-Duda hanno deposto fiori sul cimitero militare polacco di Montecassino giovedì scorso per onorare tutti i soldati polacchi caduti nella battaglia di Montecassino nel maggio del 1944. Giovedì mattina il presidente polacco ha preso parte alla cerimonia dell’inaugurazione di un busto del generale Władysław Anders nell’ambasciata polacca a Roma e poi, insieme a sua moglie Agata Kornhauser-Duda, è andato a Montecassino dove hanno visitato il Museo Memoriale del Secondo Corpo d’Armata Polacco e hanno deposto una corona di fiori bianchi e rossi. Dopo aver deposto i fiori sulle tombe del generale Anders e sua moglie Irena, presidente e sua moglie si sono incontrati con autorità locali. Hanno parlato con il prefetto della provincia di Frosinone Ignazio Portinelli, il sindaco di Cassino Enzo Salera e con il Commissario Generale per le Onoranze ai Caduti Alessandro Veltri. La visita del presidente Duda doveva svolgersi in maggio, ma è stata spostata a causa della pandemia. Per lo stesso motivo è stata spostata la sua visita in Vaticano che avrà luogo oggi.

 

Quest'articolo è disponibile in: Italiano