Gli scienziati polacchi: “il vaccino contro il Covid-19 è il più studiato in assoluto”

0
72

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Secondo gli scienziati dell’Accademia polacca delle scienze il vaccino contro il Covid-19 è quello meglio studiato di tutti in assoluto, la malattia in sé stessa invece è una delle miglior conosciute tra le malattie infettive. Tale informazione viene da un gruppo di scienziati polacchi provenienti da diverse branche delle scienze come una reazione alla quarta ondata della pandemia che c’è adesso in Polonia, assieme a varie informazioni false che la riguardano.  Gli scienziati sostengono che le persone infettate con la variante Omicron hanno il decorso della malattia più lieve rispetto alle altre varianti, ma che l’infezione con questa variante continua ad essere un pericolo potenzialmente mortale per molte persone, soprattutto in Polonia dove una gran percentuale delle persone rimane non vaccinata. Gli scienziati aggiungono inoltre che si aspetta il numero più alto delle persone ospedalizzate per colpa del Covid nella seconda metà di febbraio, un numero paragonabile a quello del novembre del 2020. In tale situazione hanno deciso di proporre cinque consigli, l’applicazione dei quali dovrebbe diminuire il numero delle persone infettate. Il primo, cosiddetta regola di MDDV cioè: maschere, distanza, disinfezione, ventilazione ma anche “sei ammalato-rimani a casa”; gli scienziati consigliano anche il ritorno al lavoro da remoto dove c’è tale possibilità, anche delle persone vaccinate. Il secondo riguarda le agevolazioni per le persone vaccinate e l’introduzione delle restrizioni per le persone non vaccinate. Il terzo: la promozione di fare i test per tutte le persone interessate e l’incoraggiamento a fare i tamponi regolari ai bambini e allo staff nelle scuole. Il quarto provvede un’intensa campagna di sensibilizzazione riguardante la pandemia, anche nelle scuole. Il quinto ed l’ultimo sarebbe l’adozione delle misure il cui scopo sarebbe la stigmatizzazione delle opinioni che negano i fatti scientifici riguardanti la pandemia.

https://www.pap.pl/aktualnosci/news,1060447,naukowcy-z-pan-szczepionka-przeciw-covid-19-jest-najlepiej-zbadana

Quest'articolo è disponibile in: Italiano