POLONIA OGGI: Il Festival Internazionale del Folklore delle Terre di Montagna a Zakopane

0
1696

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Ieri a Zakopane è iniziato il 48º Festival Internazionale del Folklore delle Terre di Montagna. “Per i polacchi è uno dei più importanti eventi folcloristici a livello europeo. Questo festival unisce il popolo della montagna di tutto il mondo”, ha dichiarato Leszek Dorula, sindaco di Zakopane. Durante la festa i gruppi musicali concorrono per vincere la “Ciupaga d’oro” (il bastone da montanaro) in tre categorie: autenticità, artisticità e stile. Bożena Lewandowska, presidente della Giuria del Festival, ha sottolineato come l’autenticità dei riti, costumi e l’attingere alle antiche fonti storiche sia di grande importanza. “Apprezziamo profondamente anche gli strumenti tradizionali e naturalmente danze e canti eseguiti correttamente e coerentemente con la tradizione della regione”, ha spiegato la Lewandowska. A Zakopane sono arrivati gruppi da tanti paesi tra cui Spagna, Norvegia, Stati Uniti, Ungheria ed Italia. Nonostante la situazione politica abbastanza difficile, al festival si è aggiunto anche il gruppo proveniente dalla Turchia. Ci sarà anche una delegazione dal Messico che presenterà musiche e danze legate alla tradizione e mitologia azteca. Il gruppo più esotico del festival sarà quello dell’Indonesia che presenterà il particolare suono dell’angklug (gli idiofoni di bambù). Il Festival Internazionale di Folklore delle Terre di Montagna, con il patrocinio onorario di Agata Kornhauser-Duda, moglie del Presidente polacco, durerà fino a domenica.

pap.pl

Ulteriori informazioni: www.gazzettaitalia.pl/it/polonia-oggi

Quest'articolo è disponibile in: Italiano