Invariata la cooperazione commerciale tra gli USA e la Polonia dopo la vittoria di Joe Biden

0
50
Dollar, złotówka
ozedf

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Domenica scorsa, quattro giorni dopo le elezioni presidenziali negli Stati Uniti è certa la vittoria del candidato del Partito Democratico, Joe Biden, ciò significa una stabilizzazione della nuova amministrazione statunitense. “La nostra cooperazione per quanto riguarda la sicurezza all’interno della NATO, le nostre relazioni commerciali e di investimenti sono molto buone. Non vedo il motivo di pensare delle nuove tendenze o cambiamenti.” ha detto Tony Housh, il presidente del consiglio di amministrazione della Camera di commercio americana in Polonia. “Vale la pena ricordare che magari ci sarà un nuovo stile, un nuovo modo di comunicazione più tradizionale, il che non significa che le relazioni tra Polonia e gli Stati Uniti saranno meno importanti.” ha dichiarato Housh nell’intervista per TVN24. Housh ha sottolineato anche l’importanza non solo degli investimenti americani nel settore energetico e del trasporto, ma anche dell’attività delle imprese polacche negli Stati Uniti: “sempre più aziende polacche sono in cerca di opportunità sul mercato statunitense e sul mercato dell’America settentrionale. Penso che sia la direzione giusta per l’economia.” Il risultato definitivo delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti saranno comunicati nelle prossime settimane, la vittoria di Joe Biden è però garantita dal numero dei voti elettorali che ha ottenuto, nonostante le proteste del comitato elettorale del presidente uscente Donald Trump.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano