La Polonia produce il 40% degli elettrodomestici fatti nell’UE

0
346

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

APPLiA Polska è un’associazione di datori di lavoro che rappresentano produttori e importatori di elettrodomestici in Polonia. Secondo i dati dell’associazione 35 milioni di elettrodomestici sono stati prodotti in Polonia nel 2021. Nel settore delle attrezzature di grandi dimensioni la produzione è aumentata del 13%. Con questi dati la Polonia rafforza la propria posizione di leader nella produzione di elettrodomestici fornendo circa il 40% dei grandi elettrodomestici fabbricati in tutta l’UE, mentre in termini di valore è una quota del 30%. Il paese è inoltre il secondo esportatore di elettrodomestici al mondo. Oltre il 90% della produzione viene esportato, i maggiori mercati per i prodotti polacchi sono Germania, Francia, Gran Bretagna. Il presidente di “APPLiA Polska” Wojciech Konecki ha sottolineato che notevoli risultati sono stati raggiunti nonostante il drastico aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia, nonchè i problemi di fornitura dei componenti. L’industria investe ogni anno oltre 1 miliardo di złoty in fabbriche e centri di ricerca e assistenza in Polonia. Sempre secondo i dati dell’associazione nel 2021 i consumatori hanno speso 13,6 miliardi di złoty in elettrodomestici, il 15% in più rispetto all’anno scorso. Il valore della produzione venduta ha superato i 26 miliardi di złoty nel 2021. Ci sono circa 35 fabbriche do elettrodomestici situate in Polonia. L’occupazione nel settore è stimata in oltre 100 mila persone. Le principali aziende nel settore degli elettrodomestici sono BSH Sprzęt Gospodarstwa Domowego, Electrolux Poland, Whirlpool, Samsung Electronics Poland Manufacturing e Amica. Queste aziende impiegano il 70% delle persone che lavorano nel settore degli elettrodomestici e sono responsabili del 72% dei ricavi di tutti i produttori e importatori di elettrodomestici e di circa il 75% del valore delle vendite della produzione di elettrodomestici.

https://forsal.pl/biznes/przemysl/artykuly/8427231,40-proc-duzego-agd-produkowanego-w-ue-pochodzi-z-polski.html