Le meraviglie della Calabria

0
1422

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Una costa incantevole dalla morfologia variegata, dove alle basse spiagge dalla finissima sabbia dorata si alternano promontori rocciosi che degradano dolcemente verso il mare, o scendono a picco sulle acque cristalline formando piccole e colorate grotte marine. È la Calabria che con le sue incantevoli località turistiche, le spiagge bianchissime, le scogliere granitiche, i suggestivi centri storici e il patrimonio enogastronomico locale si prepara ad accogliere i turisti per la stagione estiva.

Un territorio ricco e variegato di grande interesse naturalistico e paesaggistico tutelato e valorizzato con l’istituzione dei tre parchi nazionali del Pollino, della Sila e dell’Aspromonte e località che hanno ottenuto la Bandiera Blu dalla Foundation for Environmental Education: Cirò Marina, Roccella Jonica e Torre Melissa.

I parchi marini, i villaggi turistici abbinati ad un paesaggio incontaminato e selvaggio rendono la Calabria adatta a tutte le esigenze dei turisti.

E da Orlando Fazzolari, componente del consiglio di amministrazione di Rai Cinema nel ruolo di sindaco effettivo del collegio Sindacale di Rai Cinema dal 2010, e sindaco del Comune di Varapodio in provincia di Reggio Calabria, paese della piana di Gioia Tauro nella costa tirrenica, arriva l’invito speciale per i cittadini della Polonia a recarsi in Calabria.

«Vorrei esprimere un caloroso saluto al popolo polacco che ho avuto modo di conoscere quando si trattò di fare un gemellaggio in Polonia che poi no[cml_media_alt id='113173']Franco - Calabria (4)[/cml_media_alt]n ebbe esito perché entrambe le amministrazioni comunali erano a scadenza di mandato. Ho avvertito nella Polonia del Sud una grande generosità la stessa sensazione che si avverte nel sud dell’Italia. Vorrei invitare i cittadini polacchi a trascorrere qui le vacanze perché la Calabria è una terra che offre molto per le sue bellezze naturali e le sue attrazioni turistiche. I Polacchi qui troveranno sia il mare che le montagne. Generalmente si va in vacanza per scoprire posti nuovi e magari diversi da quelli in cui si vive e i cittadini polacchi troveranno in Calabria tutto quello che ricercano e che non hanno nella loro terra d’origine. Le nostre attrazioni turistiche sono tante, posso iniziare dalla città di Tropea, la più famosa meta turistica calabrese con il suo mare cristallino e le splendide spiagge finendo a Scilla, località di incantevole bellezza, la perla della Costa Viola. Una deliziosa cittadina ricca di storia e cultura, ma l’elenco è lungo perché dalla costa tirrenica alla costa ionica c’è l’imbarazzo della scelta».

Fra le altre realtà turistiche Pizzo, Gerace, Riace Marina famosa in tutto il mondo per il ritrovamento dei Bronzi nei suoi fondali, Palmi, Bagnara Calabra, Capo Vaticano, Isola Capo Rizzuto, Locri, Siderno, Soverato.

«E poi c’è l’enogastronomia, prodotti dell’eccellenza calabrese, qui da noi è tutto biologico, tutto è naturale, i salumi, i formaggi, gli olii, il pane, le essenza, gli ortaggi, i prodotti ittici, i dolci. Gli antichi sapori, le ricette millenarie, i gustosi prodotti enogastronomici dell’eccellenza calabrese» ha proseguito il sindaco, titolare di uno studio professionale di commercialista in paese.

Lo stesso Comune di Varapodio amministrato da Fazzolari in questi ultimi tempi è stato conosciuto a livello nazionale per il suo patrimonio naturale, artistico e culturale grazie alla partecipazione alla trasmissione in onda ogni fine settimana su Rai Due “Mezzogiorno in Famiglia” dove il paese è stato protagonista indiscusso per diverse settimane con risultati da record.

«Avere partecipato al programma televisivo – ha sottolineato il primo cittadino – ha rappresentato un’importante occasione di marketing turistico e territoriale dal momento che sono state trasmesse immagini del nostro territorio ed è stata raccontata la storia della città e le nostre tradizioni enogastronomiche, artigianali, e culturali».

Il sindaco e consigliere di Rai Cinema Orlando Fazzolari che con entusiasmo, passione civile e dinamismo ha cambiato radicalmente il volto del paese reggino restituendo spazi di vita alla cittadinanza e valorizzando la realtà del territorio attraverso i principi di solidarietà e sussidiarietà è primo cittadino del comune di Varapodio dal 1996 al 2007, vicesindaco dal 2007 al 2012 e rieletto primo cittadino nel 2012. Da sempre impegnato in politica, ha all’attivo prestigiose candidature nelle diverse competizioni politiche locali, regionali e nazionali.

} else {

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco