L’ERC assegna quasi 14 milioni di euro ad astronomi polacchi

0
26
Image converted using ifftoany

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

‘’Nell’ambito della sovvenzione del Consiglio europeo della ricerca (CER), gli astronomi polacchi riceveranno quasi 14 milioni di euro per la ricerca astronomica e per la costruzione di un nuovo telescopio in Cile. Si tratta di una delle più grandi borse di studio scientifiche al mondo e la prima di questo genere in Polonia”, ha dichiarato l’Accademia Nazionale delle Scienze (PAN). I fondi saranno devoluti al gruppo del professor Grzegorz Pietrzyński del Centro Astronomico Nicolaus Copernicus. Il progetto di ricerca si intitola “La calibrazione precisa della scala della distanza cosmica nell’era delle grandi revisioni”. L’obiettivo principale di questo progetto è misurare in modo molto accurato e su scale molto diverse le distanze dal Sole ai confini dell’universo. Le misurazioni verranno poi utilizzate per determinare la famosa costante di Hubble (H0), che descrive la velocità di espansione dell’universo. La ricerca richiede 6 anni per essere completata, ma è un ottimo investimento. Uno dei partner di questo progetto è l’ Università di Heidelberg. In totale, quest’anno le sovvenzioni ERC Synergy sono state assegnate a 34 progetti in diversi campi scientifici. I progetti saranno realizzati principalmente in Germania, Francia e Gran Bretagna. A tal fine sono stati destinati 350 milioni di euro.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano