Ministro Sanità, tolleranza zero verso chi non indossa le mascherine

0
60
rrem

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

In Polonia non è consentito circolare senza mascherine nei luoghi previsti e sono esentati soltanto coloro che hanno un apposito certificato medico. Lo ha detto il ministro della Sanità della Polonia, Adam Niedzielski in conferenza stampa assieme al capo della polizia Jaroslaw Szymczyk. “Di fronte all’escalation della pandemia non c’è posto per egoismi. Osservare le restrizioni non è solo un obbligo verso se stessi, ma anche una responsabilità verso gli altri”, ha detto il ministro. Negli ultimi giorni il suo dicastero e la polizia hanno elaborato soluzioni per rendere più efficace l’intervento di quest’ultima nel controllo del rispetto delle misure di contenimento del coronavirus. “Ciascuna persona senza mascherina che non possieda un documento a giustificazione sarà punita severamente”, ha continuato Niedzielski. E’ prevista anche l’introduzione di un divieto all’ingresso in locali destinati a feste e balli. Il sistema di allerta del Centro governativo di sicurezza (Rcb) sarà usato inoltre per informare via sms i cittadini che abitano in aree a rischio epidemiologico. Da sabato prossimo le mascherine diventeranno obbligatorie nelle zone rosse e gialle.
Pap.pl

 

Quest'articolo è disponibile in: Italiano