Beatrice .b qualità e design Made in Italy

0
40

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Il marchio Beatrice .b è una celebrazione dell’italianità al suo meglio. Il brand si basa sui valori senz’altro legati al Made in Italy ovvero le persone, l’innovazione e la qualità. Questo marchio di abbigliamento italiano fa parte del gruppo Plissé, un’azienda familiare le cui radici affondano negli anni Ottanta del secolo scorso. “La passione per la moda ci ha sempre guidato e ispirato e si nasconde dietro la forma e il contenuto di ogni progetto”, dice il proprietario del gruppo Paolo Mason. Il brand porta il nome di sua figlia, Beatrice, che è inoltre la principale stilista del marchio. L’azienda è composta da un gruppo di appassionati, innamorati dell’artigianato italiano e dell’estetica contemporanea. 

Una delle caratteristiche principali del marchio è la ricerca della bellezza che comprende non solo il lato estetico, ma soprattutto quello qualitativo, facendo riferimento al know-how del patrimonio italiano che è caratterizzato dall’attenzione ai dettagli, dall’uso uso di materie prime eccellenti e dalla ricerca di una catena produttiva di alta qualità. Durante la pandemia di coronavirus il Gruppo Plissé ha deciso di cambiare il suo modello di produzione e di sfruttare le proprie risorse per produrre le mascherine e i camici per gli ospedali. “Siamo davanti a una delle più grandi sfide ma la nostra natura non ci permette di arrenderci. Vogliamo aiutare il nostro paese perché sotto l’insegna Made in Italy non si nasconde solo la qualità dei nostri prodotti ma anche l’amore e il rispetto per la gente”, dichiarano i fondatori di Plissé, Morena Bragagnolo e Paolo Mason.

L’amore italiano per la bellezza e l’arte lo troveremo nella collezione per la stagione primavera-estate 2020 ispirata dalle forme moderne create dall’architetto e artista Royal Garance. La collezione esprime l’equilibrio tra dimensione, spazio e colore che sono gli elementi caratteristici delle opere di Garance. Gli abiti sono stati interpretati come una specie di oggetto vivente che oscilla tra una forma solida e fluida. Gli esperimenti nella collezione permettono di vedere la doppia natura di Beatrice .b: raffinata ma nello stesso tempo sicura e indipendente.

La tensione tra solido e liquido è espressa da una stampa con una grande rosa, il cui carattere femminile è ulteriormente enfatizzato dalle influenze geometriche degli anni Settanta. Il verde lime si scontra con il bianco e nero e la fluidità del materiale aggiunge raffinatezza agli abiti. Nell’ultima collezione troviamo anche lo spolverino e le giacche minimaliste, bermuda e un blazer doppiopetto che creano un look innovativo. Verde lime, sfumature di bordeaux e di color salmone affumicato si combinano con cuciture color crema contrastanti che aggiungono stile a tutti i capi di abbigliamento. I vestitini mini lime e i giubbotto tipo bomber con ampie tasche sono realizzati in seta decorata con stampe che danno all’insieme un ulteriore tocco di stile.

Diverse sfumature di rosa dominano la collezione e creano motivi interessanti dove la grafica astratta dà effetto di delicatezza e si bilancia perfettamente con le stampe a strisce. Questa fluidità dei toni viene trasferita al popeline di cotone: abiti leggeri, gonne a pieghe e camicie oversize formano un armonioso patchwork. Non mancano i dettagli ricamati tratti dalla stampa beige, in cui palme stilose creano un motivo minimalista e moderno. Il dualismo e la tensione tra concetti opposti si traducono in colori forti come l’arancione neon e il bordeaux.

Il mare si fonde con la terraferma e l’odore dell’oceano porta il clima estivo spensierato dei tropici. Questo mood si riflette negli abiti attillati di seta, kimono patchwork o le felpe vintage con inserti in maglia che sono una nuova idea di look estivo.

La nuova collezione di bikini e costumi da bagno, è un’espressione di quella forza ed energia che caratterizza Beatrice .b da diverse stagioni. Costumi che sono parte integrante della collezione e alcuni dei suoi elementi possono essere utilizzati non solo come creazione da bagno, ma anche come body o top. Le stampe utilizzate nei costumi sono le stesse degli abiti, in combinazione con seta leggera o maglie a rete, hanno un aspetto completamente nuovo. Tra gli accessori troveremo le borse spaziose con frange e le borse portafoglio. L’ultima collezione Beatrice .b che sottolinea la diversità da un lato e la fedeltà alla qualità dall’altro, è la migliore prova che il Made in Italy è soprattutto una serie di valori senza tempo.

traduzione it: Agata Pachucy

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco