Mostra del Museo del Ghetto di Varsavia in Piazza Grzybowski e online

0
56

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Dal 20 luglio al 30 novembre, in Piazza Grzybowski 2 a Varsavia, sarà esposta una mostra chiamata “Uno su tre di noi” del Museo del Ghetto di Varsavia. La mostra è stata preparata per il 77° anniversario dello scoppio dell’insurrezione del Ghetto di Varsavia. Questa mostra presenta 70 fotografie d’archivio su 20 tavole che mostrano la vita quotidiana del ghetto di Varsavia: la folla quotidiana nelle strade e nei mercati del ghetto, le persone che organizzano l’aiuto, creano arte, lavorano o pregano. Le foto si concentrano sui volti delle persone che vivono nel ghetto, a volte sorridenti, a volte pensierose o disperate. Il curatore della mostra, Rafał Kosewski, spiega: “Evitiamo immagini drammatiche per mostrare i nostri eroi in modo dignitoso”. Oltre alla vita quotidiana nel ghetto, la mostra presenta anche eventi storici, come per esempio la rivolta del 1943. È possibile vedere questa mostra anche sul sito https://1943.pl/wystawy/co-trzeci-sposrod-nas/

Quest'articolo è disponibile in: Italiano