NBP comunica la crescita sia delle esportazioni che delle importazioni

0
58

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl.

Secondo i dati forniti dalla Banca Nazionale di Polonia (NBP), le esportazioni polacche sono aumentate del 19,9% su base annua, 26.010 milioni di euro nel luglio 2022, mentre le importazioni sono aumentate del 23,5% su base annua a 27.462 milioni di euro. La NBP ha dichiarato che, secondo una stima preliminare, il valore delle esportazioni di beni nel luglio 2022 ammontava a 124,1 miliardi di zloty e le importazioni a 131 miliardi di zloty. Questo rappresenta un aumento del 25,4% e del 29,1%, rispetto allo stesso periodo del 2021. I maggiori aumenti di prezzo sono stati osservati per i carburanti e i prodotti alimentari. Nelle esportazioni di servizi i ricavi sono stati pari a 32,4 miliardi di zloty e sono aumentati di 6 miliardi di zloty, pari al 22,7%, rispetto allo stesso mese del 2021. Le esportazioni sono ammontate a 20 miliardi di zloty e sono aumentate di 3,5 miliardi di zloty, con un incremento del 20,9%. Il saldo positivo dei servizi (12,4 miliardi di zloty) è costituito da saldi positivi di altri servizi (5,6 miliardi di zloty), servizi di trasporto (4,2 miliardi di zloty) e viaggi all’estero (2,6 miliardi di zloty).

https://forsal.pl/gospodarka/aktualnosci/artykuly/8536374,eksport-i-import-w-gore-nbp-podal-dane-za-lipiec.htm

Quest'articolo è disponibile in: Italiano