Nuove garanzie a tutela degli acquirenti di immobili in costruzione

0
61
Wieżowce Wawa
btroz

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un progetto di legge per difendere i diritti dell’acquirente di un appartamento o di una casa unifamiliare. Secondo le informazioni trasmesse dal CIR (Centro Informativo del Governo) sorgerà un Fondo di Garanzia degli Imprenditori Edili, per aumentare la protezione di coloro che comprano una nuova casa nel caso in cui l’impresa edile fallisca. Si tratta tra l’altro di eliminare il rischio, per gli acquirenti, della perdita dei soldi versati sul MRP, il conto fiduciario degli alloggi. Il sistema attuale della protezione del denaro versato dagli acquirenti degli alloggi non assicura un adeguato livello di sicurezza. Gli imprenditori edili di solito utilizzano l’OMRP, il conto fiduciario aperto degli alloggi che non dà alcuna sicurezza aggiuntiva sotto forma di garanzia assicurativa o bancaria, infatti se l’impresa edile fallisce l’acquirente rischia di perdere sia il denaro, sia l’immobile. Gli imprenditori edili stessi contribuiranno al Fondo di Garanzia dal denaro versato dall’acquirente sul MRP. L’acquirente potrà rifiutare di diventare il proprietario se la casa avrà dei difetti, e vi saranno conseguenze per l’impresa edile se le imperfezioni dell’abitazione non verranno risolte entro i tempi indicati dal cliente. Inoltre l’impresa edile dovrà fornire al cliente un prospetto informativo. Infine sono definiti i diritti e i doveri di ambedue le parti del contratto nel caso in cui la banca depositaria del MRP fallisca.

https://polskieradio24.pl/42/259/Artykul/2680794,Kupujacy-mieszkania-beda-lepiej-chronieni-Znamy-propozycje-nowych-przepisow

Quest'articolo è disponibile in: Italiano