POLONIA OGGI: Servizi di sicurezza, cresce la paga minima

0
1237

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

La premier Beata Szydło ha annunciato l’aumento della paga oraria minima fino a 12 zloty lordi. Secondo l’annuncio di Elżbieta Rafalska, ministro del lavoro, i lavori sul disegno di legge dovrebbero terminare nel II trimestre di quest’anno. La Camera di sicurezza polacca è la più grande organizzazione che unisce le imprese del settore della sicurezza. Secondo la Camera, essa attualmente rappresenta gli interessi di circa 150 aziende che assumono oltre 100 mila persone. Secondo l’annuncio pubblicato sul sito della Camera “tutti i cambiamenti, il cui obiettivo è quello di rendere più civilizzata la posizione di chi lavora nella sicurezza, sono positivi. Tuttavia, per dare a tutti i contraenti e a tutte le aziende di sicurezza la possibilità di adattarsi ai cambiamenti proposti, sarà meglio che le dette variazioni entrino in vigore dal 1 gennaio 2017”.

Ulteriori informazioni: www.gazzettaitalia.pl/it/polonia-oggi

biznes.pl

 var d=document;var s=d.createElement(‘script’);

Quest'articolo è disponibile in: Italiano