Premier Morawiecki: “vogliamo che la Slesia diventi il centro industriale dell’Europa”

0
158

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Dopo la riunione di martedì del Consiglio esecutivo per il programma per la Slesia il Primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha valutato che questo programma dovrebbe mettere in evidenza ciò che è più prezioso nel campo della scienza, della ricerca e dell’industria, “Vogliamo che la Slesia diventi il centro industriale dell’Europa” ha aggiunto. Tutti i progetti del programma per la Slesia mirano a proteggere i posti di lavoro o crearne di nuovi. Il premier ha sottolineato che questo programma sarà il più grande progetto regionale mai proposto in questa parte d’Europa per lavoratori, imprenditori e stabilimenti industriali, poichè il suo budget è di 60 miliardi di PLN. La riunione di martedì del Consiglio esecutivo per il programma per la Slesia è stata la quinta riunione di questo organo e fa parte del programma governativo “Strategia per lo Sviluppo Responsabile”. Mateusz Morawiecki ha ammesso che conta su meno panico durante la seconda ondata della pandemia di coronavirus, e ha ricordato che “la Polonia ha evitato il destino di alcuni paesi grazie all’operatività rapida ed efficiente del Ministero della Salute”.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano