Scelto il monumento in ricordo della Battaglia di Varsavia

0
373

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Giovedi al Palazzo della Cultura e della Scienza sono stati annunciati i risultati del concorso: Mirosław Nizio e il suo team hanno presentato il progetto vincente per il monumento dedicato alla Battaglia di Varsavia 1920. La giuria ha discusso la scelta per due giorni. Il vice primo ministro, il ministro della Cultura Piotr Gliński ha ringraziato tutti i giudici, ha sottolineato che a suo avviso è un buon segno per la Polonia. Il progetto vincitore prevede la costruzione di un obelisco svettante, ai piedi del quale ci sarà uno spazio per una fontana. La forma del monumento vuole fare riferimento all’aspetto globale e paneuropeo della Battaglia di Varsavia. Il cerchio della fontana è attraversato da 12 linee, che porta un riferimento al ciclo calendario, il processo di rinnovamento eterno, attraverso il quale si può comprendere un riferimento al ruolo chiave della battaglia: la lotta per la rinascita dello stato polacco. La fontana permetterà anche spettacoli multimediali. La vicepresidente d Varsavia Renata Kaznowska ha anche detto che grazie alle moderne tecnologie è possibile creare schermi d’acqua e visualizzare spettacoli con un messaggio educativo e storico. Marlena Happach, presidente del tribunale e architetto della città ha spiegato che l’elemento più importante del progetto vincitore è il tipo di obelisco che ha una forma semplice, ma è ruotato in senso antiorario. Ewa Malinowska-Grupińska, presidente del Consiglio di Varsavia ha sottolineato invece che questo concorso è importante per gli abitanti di Varsavia e per i polacchi perchè le opere provengono da tutta la Polonia. Per il monumento sono stati stanziati 3 milioni di PLN. Non si sa se il monumento sarà inaugurato il 15 agosto, ma gli esecutori testamentari Hanno annunciato che faranno del loro meglio per adattarsi all’anno della battaglia di Varsavia. Da lunedì, nel padiglione Zodiak, potrete vedere tutte le 58 opere in concorso. Martedì ci sarà una discussione post-concorso.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano