Successo di esportazioni per la birra analcolica polacca

0
97

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Nelle esportazioni polacche sta aumentando l’importanza della birra analcolica i cui acquirenti principali sono la Francia, l’Ungheria e l’Italia, come ha indicato l’Istituto di economia. Gli analisti sottolineano l’aumento dell’export di birra nel 2021 e particolarmente di quella analcolica. La Polonia è il quarto maggiore produttore di birra analcolica nell’Unione Europea e al quattordicesimo posto nel mondo come esportazione di birra in generale. Secondo i rapporti di “Tygodnik Gospodarczy” l’anno scorso la Polonia ha venduto all’estero 404,6 milioni di litri di birra per un valore pari a 212,2 milioni di euro, i principali acquirenti sono olandesi, tedeschi e italiani. Aumentata la vendita anche in Corea del Sud 7% e Cina 6% e Stati Uniti 3,6 %.

https://www.pap.pl/aktualnosci/news%2C911979%2Cw-polskim-eksporcie-rosnie-znaczenie-piwa-bezalkoholowego.html

 

Quest'articolo è disponibile in: Italiano