Home » Attualità » 31 aziende provenienti da tutte le regioni italiane presentano i loro vini a Varsavia

31 aziende provenienti da tutte le regioni italiane presentano i loro vini a Varsavia

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Si è svolta ieri con grande successo di partecipanti la 2^ Borsa Vini Italiani organizzata dall’Ufficio di Varsavia dell’ICE. Un evento che ha aperto le porte del mercato polacco a molte aziende vinicole italiane giunte a Varsavia per presentare alcuni dei loro migliori prodotti. Una manifestazione particolarmente intensa aperta dal direttore dell’ICE Varsavia Antonino Mafodda che ha illustrato agli imprenditori italiani le potenzialità e peculiarità del mercato polacco, sottolineando come ancora oggi la conoscenza dei vini da parte del cliente medio polacco sia abbastanza relativa e sostanzialmente racchiusa attorno alle tre “P” ovvero prosecco, primitivo, pinot grigio. “L’Italia anche nel 2017 si conferma il principale fornitore di vini della Polonia, in un contesto di crescita generalizzata del mercato, che ha visto aumentare i suoi acquisti dall’estero nel corso degli ultimi 5 anni: si è passati dai 200 milioni di euro del 2013 agli attuali 280,” ha ricordato Mafodda. Una manifestazione impreziosita dall’intervento dell’Ambasciatore Italiano a Varsavia, Alessandro De Pedys, che ha ribadito la forza dell’imprenditoria italiana, anche nell’export verso la Polonia, nel settore agroalimentare e purtroppo anche il diffusissimo uso improprio di parole dal suono italiano quali brand da parte di aziende che non hanno nulla a che vedere con l’Italia. Durante la Borsa Vini parallelamente agli incontri B2B tra imprenditori e importatori si sono svolti anche seminari e degustazioni presentati dall’enologa Barbara Tamburini. Queste le aziende che hanno partecipato alla Borsa Vini: Barone Cornacchia, L’Antica Cantina, Caiaffa Vini Biologici, Casa Vinicola Errico, Sud Vini, Agricola Brigha, Cantine Sgarzi Luigi, Cantina Produttori Cormòns, Azienda Battaglio, Bosio Family Estates, Chateau Valsania Vini Italia, Del Tufo, Giacosa Fratelli, La Biòca, Michele Viano, Pelassa, Feudo Disisa, Azienda Agricola Torre alle Tolfe, Canneta, Castello Monterinaldi, Cinciano, Le Bertille, Piemaggio, Rocca di Castagnoli, San Fabiano Calcinaia, Vecchia Cantina di Montepulciano, Tili Vini, Le Rive di Bonato, Piera Martellozzo 1899, Seiterre Wines, Zenato Winery.

Tags