Home » Panorama Polonia » International Automotive Business Meeting: elettromobilità e Smart Cities

International Automotive Business Meeting: elettromobilità e Smart Cities

Le nuove tecnologie sono la base sulla quale costruire città intelligenti e l’elettromobilità è una parte importante di questa trasformazione.

L’elettromobilità è un elemento imprescindibile dell’infrastruttura di una Smart City, sia per quanto riguarda il trasporto, sia per quanto riguarda la gestione dello spazio pubblico. Ha però bisogno di un ampio dibattito sul modello di vita che ci si immagina nelle metropoli di tutta Europa, al quale partecipino i pubblici poteri, i produttori di veicoli, i loro fornitori e le imprese del settore informatico ed energetico.

Il successo della Mobilità 2.0 necessita di un’uniformazione dei fondamentali aspetti tecnici, organizzativi e infrastrutturali sulla base dei quali si possono sviluppare numerose applicazioni. Bisogna assicurarsi che la collaborazione garantisca la costruzione di solide fondamenta dell’infrastruttura tecnica e degli standard. Senza queste premesse dobbiamo aspettarci una frammentazione delle iniziative e una lotta priva di senso tra i soggetti coinvolti su questioni di base invece che su aspetti più avanzati, il che non è d’aiuto all’Europa e al suo settore automobilistico per far fronte alla supremazia americana o cinese”, dice Luk Palmen, manager per l’innovazione e la cooperazione di Klaster SA&AM, tra i partecipanti a un panel di discussione sull’argomento al prossimo International Automotive Business Meeting di Sosnowiec.

Il tema può sembrare noioso ma ha ricadute pratiche significative: il proprietario di un auto elettrica che voglia girare senza problemi in Europa necessita non solo di un accesso a stazioni di ricarica ma anche di un sistema unificato di ricarica lungo tutto il tragitto. A tale scopo la Commissione Europea vuole elaborare norme che adottino standard tecnici ben precisi. E’ importante che i rappresentanti dell’industria automobilistica discutano tra loro, si scambino punti di vista e creino insieme le basi della mobilità elettrica. Certamente durante il prossimo International Automotive Business Meeting, ma non solo.

E’ possibile registrarsi all’evento sul sito: www.iabmevent.com

Tra gli organizzatori ci sono la Camera di commercio e dell’industria italiana in Polonia (Włoska Izba Handlowo-Przemysłowa w Polsce), la città di Sosnowiec (Miasto Sosnowiec), l’area economica speciale di Katowice (Katowicka Specjalna Strefa Ekonomiczna).

Tra coloro che hanno collaborato ci sono anche: Miasto Dąbrowa Górnicza, Klaster “Silesia Automotive & Advanced Manufacturing”, Japan External Trade Organization (JETRO), Polsko-Niemiecka Izba Przemysłowo-Handlowa, Francusko-Polska Izba Gospodarcza, Niderlandzko-Polska Izba Gospodarcza, Brytyjsko-Polska Izba Handlowa, Advantage Austria.

IABM si svolge con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Polonia e del Ministero degli affari esteri.

Partner principale: BITRON

Platinum partner: During

Golden partner: FCA, Brembo, Marcegaglia, KPMG, LANZI, Civis, Plascotech, PL Europainting

Partner media: Rzeczpospolita, Interia, eGospodarka, Instytut Badań Rynku Motoryzacyjnego SAMAR, Forum Elektromobilności, Menadżer Floty, Eurologistics, Flota, Nowoczesny Warsztat, Logistyka Produkcji, QBusiness.pl, Warsztat.pl, log24.pl, Gazzetta Italia.

Tags