Home » Attualità » Szydło: V4 compatto sulle politiche migratorie dell’UE

Szydło: V4 compatto sulle politiche migratorie dell’UE

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

“Il Gruppo di Visegrád è compatto sulla politica migratoria dell’UE: non possiamo partecipare a programmi di trasferimento o ad altre forme di gestione centrale dei migranti”. A parlare è Beata Szydło, ieri, in occasione della riunione del V4 a Praga. Il gruppo, di cui Polonia terrà la presidenza per i prossimi 12 mesi, ha discusso di importanti questioni riguardanti il flusso migratorio in Europa, il vertice della NATO a Varsavia e l’imminente referendum in Regno Unito sulla permanenza nell’UE. Parlando della crisi dei profughi, il premier polacco ha sottolineato la prontezza dei paesi della regione nell’aiutare a rinforzare le frontiere esterne dell’Europa ed ha offerto anche aiuto umanitario e cooperazione ai paesi terzi per la lotta contro terrorismo. Sulla questione Brexit la Szydło ha dichiarato che la permanenza del Paese nella Comunità è “vantaggiosa ed attesa da tutti” e che il Regno Unito ha già ottenuto il massimo dall’accordo con l’UE.

rp.pl

Ulteriori informazioni: www.gazzettaitalia.pl/it/polonia-oggi

Tags