Home » Lifestyle » sport » Vicenti Cracovia campione alla settima edizione del Torneo di Calcetto Italiani in Polonia

Vicenti Cracovia campione alla settima edizione del Torneo di Calcetto Italiani in Polonia

Alla sua terza fale il Vicenti Cracovia sfata il tabù e trionfa finalmente per la prima volta nel Torneo di Calcetto Italiani in Polonia. La settima edizione della maggiore manifestazione sportiva italiana in Polonia si è svolta l’8-9 giugno a Wroclaw grazie alla splendida ospitalità offerta dal team locale. Al Torneo, patrocinato dall’Ambasciata Italiana in Polonia, e supportato da: Associazione Italiani in Polonia, Comites, Gazzetta Italia, scuola Bona, Elica, Polonia2go, Pub Felicità, hanno partecipato sei squadre che si sono sfidate in una interessante formula con girone all’italiana e successive sfide ad eliminazione diretta.

Una settima edizione molto bella ed equilibrata sul piano del gioco e dei risultati che non ha fatto mancare emozioni anche metereologiche vista l’apertura del Torneo tra pioggia e vento e chiusura sotto il sole cocente. Al termine del girone all’italiana la classifica era la seguente: Vicenti Cracovia, A.C.Wawa, Poznan, Regno delle due Varsavie, Wroclaw, Lodz. Parziale ribaltone nelle sfide ad eliminazione diretta con semifinali Vicenti Cracovia-Wroclaw (5-2) e A.C. Wawa-Lodz (2-0). Poi l’attesa finale Vicenti Cracovia- A.C. Wawa, replica dell’epilogo del 2017 ma con risultato diverso perché stavolta ad imporsi sono i bianco-blu cracoviani per 1-0 al termine di una sfida tiratissima fino all’ultimo secondo. Scoppiettante finale per il terzo quarto posto tra Wroclaw e Lodz vinta dopo supplementari e rigori per 5-4 dai padroni di casa. Nella finale per il 5° posto Poznan ha battuto nettamente il Regno delle due Varsavie per 4-1.

Al termine i festeggiamenti di tutti i partecipanti alla presenza della console italiana a Wroclaw Monika Kwiatosz sulle note di “We are the Champions” con premio speciale per il miglior giocatore al granitico difensore Valerio Polchi, per il miglior portiere al giovane Angelo Cherubini, promessa del calcio cresciuta proprio giocando in questo Torneo, e al miglior cannoniere il portoghese Josè Nelson Goncalves Fernandes. Una manifestazione che come ogni anno ha riunito italiani provenienti dalle varie città polacche e tanti polacchi e stranieri di altre nazionalità che, grazie alla regola che consente d’avere due non italiani in ogni squadra, rendono il torneo internazionale. Un plauso speciale va alla squadra di Lodz per le sue sempre impeccabili divise da gioco e da riposo, al pubblico femminile che ha tifato furiosamente per i propri mariti e fidanzati e a Fabio Cortese che incurante di pioggia, vento e poi sole cocente ha ininterrottamente girato salamelle sulla griglia per sfamare i giocatori accogliendoli poi la sera al Pub Felicità dove sui maxischermi abbiamo festeggiato la vittoria della nazionale italiana sulla Grecia. Insomma a Wroclaw abbiamo vissuto un bellissimo weekend nel segno del calcio e dell’amicizia e siamo già in attesa della ottava edizione!

Tags