[Aggiornamento 31.03.2022] Situazione attuale in Polonia rispetto all’epidemia di COVID-19

0
143

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

In Polonia questa settimana si registrano dati in sensibile diminuzione sotto il profilo dei nuovi contagi (-35%), in calo anche i morti (-21%). Il numero complessivo dei casi attivi è 524.691, di cui in gravi condizioni 308, ovvero circa lo 0,1% del totale.

Gli ultimi dati giornalieri 4.997 nuove infezioni (su 54.600 test effettuati), con 133 morti da coronavirus nelle ultime 24 ore. Il numero delle vittime nell’ultima settimana è stato di 547 morti e la situazione nelle strutture sanitarie polacche è sotto controllo. Sono ospedalizzati 4.544 malati di COVID-19, 308 terapie intensive occupate.

Attualmente sono state effettuate 53.924.321 vaccinazioni in Polonia per COVID-19. La copertura sul totale della popolazione è di circa il 58,9%, inferiore alla media UE 72,4%. L’Italia ha copertura sul totale della popolazione pari al 79,4% (maggiori informazioni su: https://vaccinetracker.ecdc.europa.eu).

Dato il calo dei nuovi casi registrati il Governo polacco ha eliminato dal 28 marzo l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi pubblici al chiuso, unica eccezione le strutture sanitarie e le farmacie.

Sono aperti bar e ristoranti senza limiti di capienza. Sono aperti hotel, centri commerciali, negozi, saloni di bellezza, parrucchieri, musei e impianti sportivi, anche al chiuso. Sono aperte anche discoteche e sale da ballo.

Abolita la quarantena di 7 giorni obbligatoria per persone in arrivo in Polonia. Non è più previsto al momento alcun obbligo di vaccinazione per l’ingresso nel Paese, né è più prevista la quarantena obbligatoria.

A seguito degli sviluppi legati alla guerra in corso oltre i confini orientali, sono sospesi i voli verso Ucraina, Bielorussia e Russia, sono bloccati anche gli accessi via terra e il traffico ferroviario da Bielorussia e Ucraina.

Si raccomanda di limitare gli spostamenti e monitorare i dati epidemiologici per viaggi da e verso la Polonia.

Per spostamenti all’interno dell’UE, si raccomanda di verificare le restrizioni su: https://reopen.europa.eu

***

Informazioni per i cittadini italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in Italia tra cui le risposte alle domande:

  • Ci sono Paesi dai quali l’ingresso in Italia è vietato?
  • Sono entrato/a in Italia dall’estero, devo stare 14 giorni in isolamento fiduciario a casa?
  • Quali sono le eccezioni all’obbligo di isolamento fiduciario per chi entra dall’estero?
  • E’ consentito il turismo da e per l’estero?

Per gli spostamenti da e per l’Italia a questo link le informazioni del Ministero degli Esteri:
https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/

La situazione Polonia verrà aggiornata all’indirizzo: www.icpartners.it/polonia-situazione-coronavirus/

Per maggiori informazioni:
E-mail: info@icpartnerspoland.pl
Telefono: +48 22 828 39 49
Facebook: www.facebook.com/ICPPoland
LinkedIn: www.linkedin.com/company/icpartners/

Quest'articolo è disponibile in: Italiano