Il cinema italiano al Festival Wiosna Filmów

0
33

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Inizia domani la 26^ edizione del Festival Wiosna Filmów che durerà fino al 7 giugno e sarà il primo festival in Polonia organizzato online sulla piattaforma MOJEeKINO.pl. Nel giro di 10 giorni gli spettatori vedranno oltre 40 film, di cui la metà sono prime o anteprime polacche. Anche i fan del cinema italiano troveranno qualcosa per loro. Nel programma del festival ci sono tre film italiani che saranno proiettati per la prima volta in Polonia. Tra questi c’è la nuova produzione di Ferzan Özpetek “La Dea Fortuna”, il pluripremiato adattamento del romanzo di Jack London “Martin Eden” e “Favolacce” di Damiano e Fabio D’Innocenzo premiato con l’Orso d’argento per la miglio sceneggiatura all’ultimo Festival di Berlino. Il quarto film italiano in programma è “Aspromonte” di Mimmo Calopresti con Valeria Bruni Tedeschi (La pazza gioia) e Marcello Fonte (Dogman).

Quest'articolo è disponibile in: Italiano