Il Museo Nazionale di Cracovia celebra Aleksander Kotsis

0
89
Kraków, 04.03.2021. Wystawa „Aleksander Kotsis. Odcienie realizmu” w Kamienicy Szo³ayskich im. Feliksa Jasieñskiego, oddziale Muzeum Narodowego w Krakowie, 4 bm. Aleksander Kotsis to jeden z najwa¿niejszych przedstawicieli polskiego malarstwa realistycznego. (kf) PAP/£ukasz G¹gulski

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Wystawa ,, Aleksander Kotsis. Odcienie realizmu” w oddziale Muzeum Narodowego w Krakowie Fot.PAP/Łukasz Gągulski

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Il Museo Nazionale di Cracovia ha allestito la mostra in occasione del 185° anniversario di nascita di Aleksander Kotsis, che include dipinti ad olio, acquerelli, disegni e schizzi selezionati da collezioni di musei e da collezioni private. Il direttore del Museo Nazionale di Cracovia Andrzej Szczerski ha detto che la mostra adempie alla missione del museo, che vuole presentare le più grandi conquiste dell’arte polacca ma che oggi sono dimenticate. Aleksander Kotsis era uno dei artisti dalla generazione che ha creato la pittura moderna polacca nel XIX secolo. Szczerski ha sottolineato che Kotsis ha presentato le realtà della vita quotidiana nella provincia impoverita della Galizia, ha dipinto diverse persone nei loro rituali, nei costumi popolari dando loro dignità. Kotsis ha dipinto le scene quotidiane, i paesaggi e i ritratti in cui è possibile vedere il fascino della campagna polacca. Le sue opere sono esposte secondo i temi che ha interpretato e la parte principale della mostra è stata completata dall’esplorazione dei segreti della tecnica e della tecnologia del pittore. I dipinti di Kotsis sono esposti nella filiale del museo della Casa Szołayski, dove le didascalie non sono state collocate direttamente sotto le opere, ma sui piedistalli per permettere di concentrarsi prima sui dipinti. Aleksander Kotsis è uno dei rappresentanti della pittura realistica polacca, è nato a Ludwinów vicino a Cracovia e ha studiato all’Accademia di belle arti di Cracovia e all’Akademie der bildenden Künste di Vienna. È morto all’età di 41 anni per una malattia cerebrale. La mostra è accompagnata da una pubblicazione polacco-inglese sulla vita di Aleksander Kotsis e dai saggi che analizzano il suo lavoro. La mostra sarà aperta fino al 13 giugno.

https://www.pap.pl/aktualnosci/news%2C826848%2Codcienie-realizmu-w-muzeum-narodowym-wystawa-z-okazji-185-urodzin-kotsisa

Quest'articolo è disponibile in: Italiano