Protesta controllori di volo: a rischio il 75% dei voli da Varsavia

0
212

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

A causa della mancanza di accordo tra PAZP e controllori di volo, il Consiglio dei Ministri ha emanato un regolamento sulle restrizioni al traffico aereo. Il 75% dei voli potrebbe essere cancellato all’aeroporto Chopin. A Varsavia le operazioni aeree possono essere effettuate dalle 9:30 alle 17:00. Informazioni specifiche su questo argomento dipendono dai risultati dei colloqui condotti dalla PAŻP e dai controllori del traffico aereo, ha affermato Krzysztof Moczulski dell’ufficio stampa di PLL LOT. È apparsa un’ordinanza sulla possibilità di ridurre il numero di operazioni di volo da e per l’aeroporto Chopin di Varsavia e l’aeroporto Modlin di Varsavia. Moczulski ha aggiunto che se il traffico aereo all’aeroporto di Chopin non si svolgerà in modo normale, LOT e i suoi passeggeri saranno le principali vittime. “Vi ricordiamo che nei primi giorni di maggio questa situazione potrebbe interessare circa 50.000 passeggeri, il che si tradurrà in un numero enorme di collegamenti con il nostro Contact Center. Al fine di garantire il massimo comfort e sicurezza del viaggio, offriamo un cambio gratuito della prenotazione prima dell’eventuale cancellazione del volo. Ogni passeggero ha la possibilità di modificare la data e la direzione di viaggio. Eventuali costi saranno legati al pagamento della differenza dell’importo delle tasse”, ha affermato Moczulski.

https://www.wnp.pl/logistyka/50-tys-pasazerow-w-klopocie-moze-dojsc-do-anulowania-75-proc-rejsow-z-warszawy,573098.html

Quest'articolo è disponibile in: Italiano