Again, mostra delle opere di Ryszard Szozda

0
56

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Dal 25 giugno al 14 agosto alla Galeria Nanazenit a Varsavia si potranno vedere i quadri di Ryszard Szozda.

Nato nel 1976 a Cracovia, attualmente vive e lavora a Varsavia. Laureato in grafica all’Accademia di Belle Arti di Cracovia e in fotografia all’Università Duisburg-Essen in Germania Szozda si occupa all’inizio solo di grafica e fotografia per poi spostare completamente il suo interesse sulla pittura.

Nelle sue opere esplora i temi legati a violenza, pericolo, razzismo e guerra presenti nell’iconosfera contemporanea. Autore dei progetti: Sig Sauer e Visa Americana nel 2000 presso Galeria Otwarta diretta da Rafał Bujnowski e Wilhelm Sasnal. Co-ideatore e regista del film documentario “Don’t pay me” sulla negazione del bisogno comune dell’accumulazione di denaro e di beni (www.dontpayme.com). Co-redattore del programma “Uccelli e ornitologi” sull’arte contemporanea, un progetto radiofonico online di Radio Głosy (radioglosy.pl). Autore dei quadri in grande formato per lo spettacolo “Zew Cthulhu” di Michał Borczuch a Teatr Nowy di Varsavia nel 2017. Vincitore del primo premio Arte Laguna Prize 2019 a Venezia.

Evento Facebook: www.facebook.com/events/1543757852464376/

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco