Caccia italiani intercettano jet russi nei cieli di Polonia e Svezia

0
142

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl.

Quattro caccia russi sono decollati senza preavviso da Kaliningrad e hanno violato lo spazio aereo di Polonia e Svezia. Gli Eurofighter italiani sono immediatamente decollati da Malbork e hanno intercettato gli aerei russi. Gli Eurofighter sono parte integrante del sistema di Baltic Air Policing. Il comando italiano ha informato che anche la settimana scorsa erano intervenuti per un avvicinamento di un caccia russo al confine polacco. La missione Baltic Air Policing è in corso dal 2004, vale a dire da quando Lituania, Lettonia ed Estonia hanno aderito all’Alleanza del Nord Atlantico. Si tratta di una sorveglianza militare dello spazio aereo degli Stati baltici, effettuata in un sistema di servizio rotazionale svolto dai vari paesi alleati. Attualmente, gli italiani prestano servizio nella base di Malbork.

https://polskieradio24.pl/5/1223/artykul/3048329,rosyjskie-mysliwce-naruszyly-przestrzen-powietrzna-polski-i-szwecji-zareagowaly-wloskie-typhoony

Quest'articolo è disponibile in: Italiano